immagine-preview

Ago 10, 2018

FIFA19 cambia le regole del gioco: a deciderle saranno i giocatori stessi

Partite senz'arbitro, reti solo al volo e modalità "survival": il prossimo capitolo FIFA offrirà ai player la possibilità di stabilire quali regole seguire durante il match, così da renderlo ancora più divertente

Stanchi di giocare coi vostri amici sempre la solita partita sul divano di casa? EA si è messa nei vostri panni e per l’uscita del prossimo capitolo del franchise FIFA, prevista per il prossimo settembre, ha aggiunto un modalità “house rules”per le amichevoli. Una modalità in cui saranno gli stessi player a decidere, prima del fischio d’inizio, le leggi vigenti sul campo.

House rules

Preparatevi, dunque, a vedere partite senz’arbitro sul terreno e falli violenti a ripetizione. Oppure a match in cui gli unici gol che valgono davvero sono quelli realizzati al volo da fuori area. A ciò vanno poi aggiunti gli handicap, come gol di partenza e velocità di gioco rallentata, che possono infliggere al giocatore più forte così da riequilibrare il confronto. Non serve dirlo, l’obiettivo di questa nuova modalità è quello di rendere più divertente e avvincente la classica partita tra amici.

Leggi anche: FIFA19 da rifare per colpa di CR7

Ma c’è di più. Perché FIFA19, con un’operazione che sa un po’ di nostalgia, va a riprendere la modalità “Last Man Standing” che rese celebre lo spin-off FIFA Street.

Sarà possibile dare il via a match in modalità “Survival”, dove ogni gol segnato farà “smaterializzare” dal terreno di gioco un avversario. La sfida prosegue e diventa sempre più difficile, a meno che il divario non sia così grande (almeno 5 reti) da spingere l’arbitro a interromperla per “manifesta inferiorità”.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter