immagine-preview

Ott 10, 2018

Al campionato eFootball.Pro anche i Celtic Glasgow. La mossa Konami per gli esport

Gli scozzesi gareggeranno con Fc Barcellona, FC Schalke 04 e AS Monaco. Le competizioni verranno trasmesse in tutto il mondo. Piqué: "il meglio del calcio e dei videogiochi per un nuovo modello di intrattenimento"

Konami ha ingaggiato i Celtic Glasgow per la competizione esport eFootball.Pro. Il colpo del marchio videogiochi giapponese va a completare un primo poker di squadre che parteciperanno a un evento mediatico da trasmettere in tutto il mondo come già consolidata forma di intrattenimento. Insieme agli scozzesi parteciperanno al torneo anche i team di FC Barcellona, FC Schalke 04 e AS Monaco, ma dal sito ufficiale della manifestazione promettono presto l’arrivo di nuove partecipanti. Il movimento è in crescita anche in Italia, dove squadre come la Roma, si sono già equipaggiate con i migliori gamer sulla piazza.

Un campione dietro a eFootball.Pro

“La nostra partnership con Konami ci ha spinto a creare un team di giocatori di PES per partecipare al primo campionato eFootball.Pro – ha detto Gordon Kaye, Head of Business Development del Celtic FC – Consideriamo molto importante questo nostro primo passo nell’emergente mondo degli eSport”. Dopo la perdita della Uefa Champions League, decennale gioiellino per consolle in esclusiva su Pro Evolution Soccer (PES), Konami ha ribattuto alla rivale Fifa avviando una collaborazione con eFootball.Pro, mentre la coppa dalle grande orecchie traslocava sul rivale EA Sports. Talmente convinto dell’importanza dei videogiochi per il futuro del calcio e dello sport, il difensore del Barcellona Gerard Piqué aveva fondato nel 2016 l’azienda eFootball.Pro, di cui è presidente, con l’obiettivo di “legare fra loro il meglio di entrambi i mondi per offrire al pubblico un nuovo modello di intrattenimento”.

Leggi anche: F1 Esports Pro Series 2018: a Londra la sfida tra nove team per il titolo mondiale

Ciascun team che parteciperà agli eFootball.Pro formerà e allenerà la propria squadra per competere con le rivali su PES. La collaborazione tra Konami e le squadre già presenti nel tabellone della competizione contano anche quella con l’AS Monaco: la squadra monegasca è partner ufficiale di PES 2019. Finora non è ancora nota la data di inizio di questa nuova piattaforma per gamer professionisti. “Lavorare a stretto contatto con eFootball.Pro e il Celtic FC è una grande privilegio per KONAMI – ha dichiarato Masami Saso, Presidente di Konami Digital Entertainment – Ci accumuna il desiderio di esplorare nuovi territori nel campo degli sport e di creare nuovi eventi che appassionino i tifosi nei prossimi anni”.

 

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter