AI e realtà aumentata nella nuova app dei Los Angels Clippers - SportUp immagine-preview

Dic 10, 2018

AI e realtà aumentata nella nuova app dei Los Angels Clippers

A partire da questa stagione dell’NBA, fan e tifosi possono utilizzare l’app CourtVision per analizzare l’azione sul campo e fruire di contenuti extra come animazioni, informazioni, analisi dei dati, tutti visualizzati sullo schermo mentre si svolge la partita

I Los Angeles Clippers hanno firmato una collaborazione con la startup Second Spectrum, società di analisi dei dati sportivi, per lanciare Clippers CourtVision, una app che utilizza realtà aumentata e intelligenza artificiale e machine learning per far vivere ai fan un’esperienza unica quando guardano le partite dei Clippers.

Il tutto accade perché Steve Ballmer attuale proprietario dei Clippers è l’ex CEO di Microsoft, è anche un investitore in startup e società di innovazione tecnologia, come Second Spectrum, con la quale ha lavorato negli ultimi quattro anni per sviluppare l’app e le tecnologie di realtà aumentata, visione artificiale e AI contenute in Clippers CourtVision.

 

La startup Second Spectrum

Le tecnologie dell’app CourtVision sono state sviluppate da Second Spectrum, una startup nata cinque anni fa e guidata da esperti di intelligenza artificiale. Grazie ai sistemi sviluppati da questa startup i computer possono “guardare” gli eventi sportivi in ​​diretta, tracciare il movimento di ogni singolo giocatore e della palla con pervasività. Accanto alla computer vision il sistema sfrutta anche l’intelligenza artificiale, in particolare il machine learning, per sovrapporre uno stream NBA live con dati e grafici, grazie la realtà aumentata nell’app.

 

La app Clippers CourtVision

L’app potrà essere scaricata dagli utenti di FOX Sports Prime, che potranno usufruire di questo nuovo servizio attraverso l’app di FOX Sports. Inoltre, da questa stagione in poi, i fan potranno utilizzare CourtVision per selezionare tre partite di NBA. Questo servizio permetterà loro di utilizzare le modalità Coach, Player e Mascot. Nel primo caso, gli abbonati potranno visualizzare attraverso realtà aumentata statistiche in tempo reale; nella modalità Player, invece, si potranno vedere le statistiche in tempo reale riguardanti i giocatori nello specifico; mentre nella modalità Mascot, vengono incorporate animazioni ed effetti speciali.

 

Le dichiarazioni di Balmer e Maheswaran

Steve Ballmer, proprietario dei Clippers, ha dichiarato: “È da molto che mi piacerebbe utilizzare la tecnologia per cambiare l’esperienza riguardante la visualizzazione delle partite di NBA. L’innovazione è una delle colonne portanti della nostra organizzazione e, di conseguenza, siamo contenti di poter cambiare le aspettative dei fan attraverso l’uso di queste nuove tecnologie. I contenuti in tempo reale di cui potranno usufruire i fan con CourtVision sono veramente incredibili.”

Ballmer è stato l’amministratore delegato di Microsoft, oltre ad essere uno dei maggiori investitori di Second Spectrum. Ha lavorato proprio con Second Spectrum negli ultimi quattro anno per sviluppare queste nuove tecnologie. Inoltre, un’altra caratteristica della nuova app sono gli effetti sonori. Gli utenti potranno scegliere se ascoltare le partite con o senza commento, se quest’ultima opzione viene scelta, i verranno riprodotti i suoni che si sentono nell’arena durante la partita selezionata.

Rajiv Maheswaran, amministratore delegato e co-fondatore di Second Spectrum, ha commentato: “Quando Steve è venuto da noi con l’obiettivo di introdurre questo tipo di tecnologia nell’app, sapevamo già di voler creare una piattaforma innovativa. L’utilizzo di CourtVision sarà appunto il primo passo verso un cambiamento che permetterà ai fan di poter vedere le partite di NBA e comprendere le statistiche dei giocatori. Il nostro software viene già utilizzato da molte squadre, ma ora anche i fan avranno accesso agli stessi dati.”

 

La fan experience

I fan con biglietti stagionali avranno anche accesso ad un servizio che offre la visualizzazione di riprese da sette angoli diversi, sempre attraverso Clippers CourtVision. Il servizio è accessibile attraverso iOS ed Android attraverso l’applicazione di FOX Sports, ed attraverso il canale Fox Sports Prime Ticket, che è il canale ufficiale dei Clippers.

Gli utenti possono anche selezionare tre diverse modalità di trasmissione: la modalità allenatore, che mostra attraverso la realtà aumentata come avvengono i giochi in campo; la modalità giocatore, in cui le percentuali di tiro in tempo reale si posizionano su ciascun giocatore; la modalità mascotte, che incorpora animazioni, grafica ed effetti speciali per i fan.

E ancora, gli spettatori possono vedere le probabilità che un giocatore effettui uno “shot”, per esempio, oppure osservare e capire gli schemi di gioco il tutto in tempo reale.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter