Major League Soccer, allo stadio si entra con lo smartphone - SportUp immagine-preview

Feb 25, 2019

Major League Soccer, allo stadio si entra con lo smartphone

New York Red Bulls e Sporting Kansas City sono i primi due club a puntare sul mobile ticketing. E oltre al biglietto digitale nell'arena sarà vietato l'uso di contanti

Un calcio alla carta e uno ai contanti, in nome di servizi più rapidi ed efficaci per i tifosi. La strada intrapresa da alcuni club della Major League Soccer, il campionato di calcio professionistico degli Stati Uniti, è chiara e mira a offrire un’esperienza nuova a chi si reca all’interno degli stadi. Sugli scudi ci sono New York Red Bulls, una delle due squadre calcistiche presenti nella Grande Mela, e Sporting Kansas City, che hanno abbracciato entrambe la filosofia del mobile ticketing, ponendo fine così al biglietto cartaceo per l’accesso alle rispettive arene.

(credit The Verge)

Mobile Ticketing

Alla Red Bull Arena di Harrison (la casa della squadra di New York, che però si trova nel New Jersey) e al Children’s Mercy Park di Kansas City gli spettatori non dovranno più maneggiare pezzi di carta, bensì smartphone e app per entrare negli impianti. A partire dal match del prossimo 27 febbraio, valido per la Concacaf Champions League, i fan dei Red Bulls dovranno acquistare il biglietto utilizzando l’app ufficiale del team e scaricare il ticket sul telefono, mentre chi si abbona riceve una carta digitale da attuare sempre tramite l’applicazione per iOS e Android, dal nome identico a quello della squadra: New York Red Bulls.
Copione simile per i sostenitori dello Sporting Kansas City, chiamati al download dell’app Sporting KC, con la società che ha fornito una guida rapida per l’ingresso all’arena indicando come impostare lo smartphone: aumentare la luminosità dello schermo e attivare il blocco della rotazione del display sono i due passi principali per superare in pochi secondi i controlli ai cancelli.

Addio cash

Voluto per semplificare e velocizzare l’accesso allo stadio, riducendo di molto i rischi di truffe e bagarinaggio, il mobile ticketing non è l’unica novità per i tifosi dei Red Bulls. Per la stagione 2019 all’interno dello stadio sarà infatti vietato l’uso dei contanti, con l’unica eccezione di alcuni stand che si conformeranno al nuovo standard nel corso del tempo. Dall’acquisto delle maglie di gioco alle sciarpe in vendita presso lo shop ufficiale e dei vari gadget proposti negli altri punti vendita dislocati nella struttura, saranno ammessi solo pagamenti con carta di credito e servizi digitali via smartphone.

 

La tecnologia entra negli stadi

“L’impegno per creare un’esperienza sicura, comoda e indimenticabile per i nostri tifosi è la nostra priorità”, ha spiegato Marc de Grandpre, direttore generale dei Red Bulls. Le iniziative del club guardano a 360 gradi e per l’ormai imminente avvio di stagione chi riempirà le tribune dello stadio potrà godersi anche i nuovi schermi Led da 7 x 16,5 metri con visibilità grandangolare in HD per vedere i replay delle azioni, statistiche, live video e clip pianificate dalla società.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter