Konami che colpo: la Juventus su PES in esclusiva
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 18 luglio 2019 alle 18:51

Konami che colpo: la Juventus su PES2020 in esclusiva per tre anni

Konami il publisher giapponese mette a segno un colpo clamoroso assicurandosi la Juventus in esclusiva per la versione PES 2020.

Mentre il calciomercato sta tenendo banco in questi giorni che ci separano dall’inizio del prossimo campionato di Serie A, rimbalza clamorosa, la notizia secondo cui la Juventus, non solo tornerà dopo anni di assenza su eFootball PES 2020, ma lo farà in maniera esclusiva.

Il prossimo Pro Evolution Soccer in uscita il 10 settembre e disponibile su PC, PS4 e Xbox One sarà un’edizione particolare. Il celebre concorrente FIFA 20 di Electronic Arts, infatti, sarà costretto a chiamare i Campioni d’Italia con il nome: “Piemonte Calcio” non potendone utilizzare, inoltre, nè il marchio, nè le storiche divise bianconere.

 

Konami e Juventus che ribaltone

Questo accordo tra la Juventus e la Konami  (casa editrice di PES) rappresenta un vero e proprio ribaltone. Fino allo scorso anno, infatti, la Juventus era presente in esclusiva solo su FIFA della EA con Cristiano Ronaldo che compariva come uomo immagine della copertina versione 2019.

Quello di quest’anno è un accordo storico per la casa editrice giapponese. Per la prima volta infatti, Konami decide di firmare un contratto in esclusiva con una squadra di calcio per la versione PES 2020. Barcellona, Bayer Monaco, Arsenal, Milan, Inter e Manchester United, ovvero gli altri grandi club che collaborano strettamente con il publisher giapponese, appariranno sia su FIFA che su PES 2020 dando però a quest’ultimo alcuni elementi in esclusiva, come il Camp Nou, lo stadio dei Blaugrana.

 

Insomma, le frontiere del marketing e delle sponsorizzazioni si evolvono e le squadre di calcio cominciano a capire quanto sia attraente la possibilità di stringere accordi in esclusiva anche nel mondo dei videogiochi. La Juventus come spesso accade, ci ha visto lungo, ma siamo sicuri che altre società prenderanno questa strada come esempio.

Juventus sempre più orientata verso gli eSports

L’accordo che la Juventus ha sottoscritto con Konami avrà una durata di 3 anni e c’è chi tra gli addetti ai lavori pensa che ciò sia avvenuto anche in prospettiva eSports. Non è un mistero infatti, che la Juventus stia spingendo per una Lega italiana di calcio videoludica e la cassa di risonanza aperta dall’accordo con PES potrebbe proprio servire in tal senso.

Il nuovo slogan coniato dai bianconeri: “Live ahead” (vivere con lo sguardo al futuro) va proprio nella direzione di innovazione verso cui è proiettata la Juventus.

Ma perchè la Juventus ha scelto PES e non FIFA? Innanzitutto perchè Konami le garantirà un trattamento da “prima della classe” che EA non può offrirle. Inoltre, dopo anni di studio, la Juventus è pronta a sbarcare negli eSports, e grazie a Konami, troverà un partner affidabile e già presente nel settore, in grado di garantirle un ingresso in grande stile, magari inedito e innovativo.

L’entusiasmo è alle stelle, il campionato è alle porte e la Juventus ha in tasca la carta “PES” che non è affatto da sottovalutare.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter