Calcio, Bundesliga riparte a giorni. In Italia? Governo: "Impossibile saperlo"
single.php

Ultimo aggiornamento il 6 maggio 2020 alle 16:13

Calcio, Bundesliga riparte a giorni. E in Italia? Governo: “Impossibile saperlo”

Spadafora: «Il 18 maggio avremo auspicabilmente la ripresa degli allenamenti»

Ripartirà mai il Campionato? Se lo chiedono in tanti, tantissimi – visto l’indotto – da ormai più di un mese. Ma dal Governo si limitano a bofonchiare un mesto “chi lo sa”. È a tutti gli effetti disarmante la risposta del ministro allo Sport Vincenzo Spadafora, a fronte del decisionismo dimostrato all’estero, dove o si è già optato per la chiusura o per la ripresa, ma almeno qualcosa è stato deciso. Non in Italia: nonostante il fiorire di tavoli, esperti e task force, tutto è ancora appeso a non meglio definite valutazioni tecniche.

Leggi anche: In quali Paesi riparte il campionato e in quali no

Il destino del calcio italiano

«Non posso che ribadire la mia linea e quella del Governo: auspichiamo tutti che i campionati riprendano, allo stesso tempo oggi è impossibile stabilire una data certa». Così il ministro dello Sport, Spadafora, che ha anche detto: «Posso assicurare che fin dall’inizio dell’emergenza ho avuto un rapporto quotidiano con la Figc, anche il mondo dello sport si è dovuto fermare. Simbolo più evidente il rinvio delle Olimpiadi. Il governo ha dovuto contemperare la tutela della salute. La road map comunque è chiara». Lo ha detto il ministro al question time alla Camera dei deputati. «Il 18 maggio avremo auspicabilmente la ripresa degli allenamenti».

Domani tavolo Figc – Protezione civile

Qualcosa di più si spera possa emergere al termine dell’incontro, fissato nel primo pomeriggio di domani, tra il comitato tecnico scientifico della Protezione Civile e i vertici della Figc. L’obiettivo della riunione è analizzare il protocollo sulla ripresa degli allenamenti di gruppo delle squadre di calcio. Come ha anticipato Spadafora, l’ipotesi privilegiata è far riprendere gli allenamenti sul campo, a ranghi completi, dal 18 maggio. L’incontro servirà anche a comprendere se è ancora possibile riaprire in sicurezza il campionato, fermo dal 9 marzo.

In Germania si riprende a metà mese

Non ci sono state le medesime difficoltà in Germania, dove la riapertura pare procedere in scioltezza. Angela Merkel e i presidenti delle Regioni avrebbero trovato un accordo: la Bundesliga può ripartire nella seconda metà di maggio, e può decidere la data di avvio. È quello che scrive la Bild on line, anticipando l’esito dell’incontro in corso a Berlino fra Stato e Regioni, al termine del quale è attesa una conferenza stampa della cancelliera.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter