Al via la European Challenger League di Tom Clancy’s Rainbow Six
single.php

Ultimo aggiornamento il 21 maggio 2020 alle 16:47

Al via la European Challenger League di Tom Clancy’s Rainbow Six

Si tratta di un percorso inedito verso il professionismo basato sui singoli tornei nazionali in tutta Europa. Una nuova opportunità di crescita e visibilità per i team italiani

Ubisoft ha svelato maggiori dettagli sul programma europeo per la scena eSport di Tom Clancy’s Rainbow Six, che inizierà il 22 giugno con la prima giornata della nuova European League. La European League rappresenta il massimo livello dell’esperienza competitiva di Rainbow Six Siege in Europa e vedrà sfidarsi 10 squadre online in un sistema a gironi per ogni fase della lega.

Leggi anche: Sabato Azzurri in campo per vincere gli Europei, quelli virtuali

Per la Stagione 2020, le squadre che gareggeranno nella European League sono:

– Rogue

– Team Empire

– Virtus.pro

– Chaos Esports Club

– G2 Esports

– Natus Vincere

– Team Vitality

– BDS Esport

– IziDream

– Team Secret

Le partite della European League saranno trasmesse in diretta il lunedì e mercoledì a partire dalle 18:00 sui canali eSport Twitch e YouTube di Rainbow Six. A dicembre, le squadre della European League parteciperanno a un evento speciale, le finali della European League, per determinare quale squadra si aggiudicherà il titolo di Campione d’Europa della stagione. Nel corso dell’evento, si terranno anche gli spareggi salvezza per determinare la line-up finale delle squadre che gareggeranno nella stagione successiva dell’European League.

Ubisoft ha svelato anche un nuovo percorso verso il professionismo, di cui la “European Challenger League”, alimentata dai tornei nazionali in tutta Europa, rappresenta la base dell’ecosistema nella regione. La scena eSport europea di Rainbow Six trae la sua forza dai tanti abili giocatori in tutta la regione. A partire da questa stagione, la squadra Campione nazionale otterrà uno spazio nella prossima European Challenger League. A sua volta l’European Challenger League consente di accedere all’European League, in quanto le due migliori squadre della Challenger League avranno una chance di partecipare alla prossima stagione dell’European League. Le partite dell’European Challenger League inizieranno quest’autunno. Più avanti verranno comunicate maggiori informazioni al riguardo.

Tutti i programmi europei danno vita a uno scenario eSport multilivello, che consentirà a giocatori di ogni abilità e livello di competere.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter