FIFA 20, un torneo benefico con calciatori in carne e ossa in diretta su Twitch - SportUp

Ultimo aggiornamento il 12 aprile 2020 alle 8:47

FIFA 20, un torneo benefico con calciatori in carne e ossa in diretta su Twitch

Si chiama "Stay and Play Cup" e accompagna la donazione di un milione del colosso EA. Al controller venti campioni da altrettanti team, dall'As Roma al Real Madrid

Un campionato fra giocatori, in carne e ossa, per raccogliere fondi per le ong che combattono contro il coronavirus. Con alcuni dei calciatori dei team più forti d’Europa, dal Real Madrid al Manchester City passando per l’As Roma. Questo il progetto di EA Sports per Fifa 20 battezzato “Stay and Play Cup” che andrà in diretta sul canale Twitch del colosso della produzione, mettendo appunto uno di fronte all’altro calciatori come Trent Alexander-Arnold, difensore del Liverpool, o Benjamin Mendy, del City.

Come a te, anche a noi manca il calcio” spiega una lettera di EA pubblicata sul sito dedicato all’iniziativa. “Mentre confidiamo in una prossima ripresa, siamo stati ispirati dai modi in cui continuate a giocare e supportate i vostri compagni di squadra. In un periodo in cui abbiamo bisogno di rimanere a distanza, sappiamo bene il ruolo che i giochi ricoprono per milioni di persone nel mondo: stare connessi, divertirsi e stare al sicuro ci aiuta a salvare vite”. Da qui il messaggio-chiave della campagna: “Stay Home. Play Together”.

La donazione di un milione di dollari

Venti calciatori da altrettante squadra di primissimo livello se la vedranno dunque nel campionato che servirà a raccogliere fondi per il Global Giving’s Coronavirus Relief Fund. Non solo: EA donerà un milione di dollari per le comunità più colpite dalla pandemia. Gli spettatori potranno assistere alle gare e anche guadagnare dei Drop, crediti interni alla piattaforma di streaming controllata da Amazon a cui ogni giocatore sceglie di collegare una qualche ricompensa gratuita.

Come funziona

I giocatori che parteciperanno sono appunto di venti team fra cui Chelsea, Tottenham, Porto, Ajax, FC Copenhagen, Marsiglia e così via. Se la giocheranno a sfide dirette di 90 minuti, con eventuali tempi supplementari e rigori. Si comincerà il 15 aprile alle 18 ora italiana con i primi match per cinque giorni, a chiudere il 19 aprile e appunto per assistere alle gare bisognerà collegarsi al canale Twitch di EA.

Vogliamo avvicinare la comunità calcistica globale alla EA Sports Fifa 20 Stay and Play Cup, in modo che milioni di fan possano provare l’emozione delle loro squadre preferite e dei calciatori professionisti che giocano, anche quando dobbiamo stare distanti – ha spiegato Andrew Wilson, Ceo di Electronic Arts  – attraverso la campagna “Restiamo a casa, giochiamo insieme”, stiamo lavorando per aiutare le persone di tutto il mondo a trovare altri modi per stare insieme attraverso il gioco. Congiuntamente con il contributo delle donazioni che stiamo apportando, speriamo di avere un impatto positivo sulla vita delle persone in questo difficile momento“.

Le altre iniziative

La filosofia “Stay Home. Play Together” di EA si sta ovviamente sviluppando anche attraverso altri titoli del gruppo statunitense, da Apex Legends Global Series, con tre nuovi tornei online, a The Sims 4 fino a Madden Nfl 20 con un torneo live su Twitch con atleti in carne e ossa all’inizio di aprile. Il campione è stato il libero dei Los Angeles Chargers Derwin James.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter